CARITAS PARROCCHIALE

Via Borgolungo  N. 44 

            Lunedì - Mercoledì  - Venerdì  dalle ore 9 alle ore 12

( servizio sospeso nel mese di Agosto)

Tel. 333 6862706 (Risponde negli orari di apertura)

 

Da molti anni la Caritas opera sul nostro territorio. Si occupa di:

 

- Distribuzione gratuita di alimenti e assistenza a persone disagiate, nella misura che viene valutata attraverso l’analisi di alcuni documenti. Le persone che necessitano di un aiuto continuo e regolare devono presentare:

            -Stato di famiglia

            -Canone di affitto

            -Reddito famigliare ( ISEE)

quindi viene consegnata una tessera su cui si registra quanto viene periodicamente dato.

 

- Distribuzione gratuita di vestiti e pasto alle persone di passaggio, quindi occasionalmente, senza la presentazione della documentazione.

 

- Distribuzione di vestiario, donato dalla comunità e controllato da un gruppo di signore prima della consegna gratuita.

 

-Distribuzione gratuita di pane, gentilmente offerto da alcuni fornai della zona.

 

-Possibilità di effettuare docce: chi ha la tessera, nell’orario di apertura, può usufruirne senza alcuna spesa.

Cerchiamo così anche di dare un’educazione  all’igiene personale

 

Sono graditi: generi alimentari a lunga conservazione: latte, farina, zucchero, pasta, scatolame….

Al momento non servono indumenti, perché il magazzino è ben fornito e lo stoccaggio difficoltoso

 

Alcuni numeri:

·Siamo aperti 130 volte l’anno

·Attualmente assistiamo con regolarità 456 persone tesserate di cui 50% italiani e 50% stranieri

·I collaboratori che fanno funzionare la struttura sono 30 e tutti volontari.

·Gli alimenti che distribuiamo sono tutti acquistati dalla Parrocchia o donati dai cittadini, perché la Comunità Europea ha sospeso quasi tutte le forme di assistenza , mentre i poveri continuano a mangiare.

Il lavoro è molto, gli operai sono pochi e non sempre vengono ripagati con gentilezza, ma noi tutti sappiamo che il Signore non ci fa mai mancare il suo Amore  e il suo aiuto.  Chiunque voglia entrare a far parte dello staff non deve far altro che venirci a trovare o telefonare.

 

 

CASSONETTI GIALLI DI RACCOLTA INDUMENTI

Dal 2002 a settembre 2014 è stato garantito lo svuotamento di 4 cassonetti posti nella zona di Porretta grazie a una dozzina di volontari che periodicamente (ogni 20 gg. circa) provvedeva a portare gli indumenti in un container a Riola dove confluivano tutti quelli dell’Alto Reno.

Il ricavato della vendita di questi abiti usati, unitamente alla convenzione stipulata con il COSEA, veniva usato dalla Caritas Intervicariale per situazioni familiari di particolare disagio o indigenza.

 

Da ottobre 2014, per motivi assicurativi e burocratici, i volontari non possono più svolgere questo servizio che è stato affidato alla Cooperativa Sociale “Fraternità”.

Viene garantito lo svuotamento di tutti i cassonetti dell’Alta Val del Reno con un contributo alla Caritas Intervicariale.

Attualmente rimane ancora non risolto il problema dello svuotamento del magazzino gestito direttamente dalla Caritas di Via Borgolungo che è colmo.